Ultime notizie dal mondo dei viaggi e del Turismo, Consigli utili, normative, avvisi particolari

Italiano | English

Nominativo: 

Email:

Ho preso visione della informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.*     Si No

 

 

Alpitour, valore alle adv

Alpitour, valore alle adv

«Dobbiamo remunerare di più le agenzie, per garantire valore a chi vuole lavorare con noi»: Massimo Broccoli, direttore della distribuzione di Alpitour World, rilancia il dialogo con il trade, a partire dal tema cruciale delle condizioni economiche. «Nel nuovo contratto – ci dice – le commissioni migliorano per tutti, in formule di rapporto più articolate e flessibili. Investiamo alcuni milioni di euro per uno sviluppo davvero condiviso».

Ma oltre al regime commissionale il nuovo contratto tra Alpitour World e la distribuzione contiene innovazioni dettate dall’evoluzione del mercato, che lo rendono più versatile e flessibile. Per aderire, ad esempio, sia alla crescita dei network che al proliferare dei punti vendita: «Abbiamo circa 8.500 agenzie codificate – spiega Broccoli – ma sul mercato ce ne sono ormai oltre 13.000. La metà ha meno di 400 clienti l’anno, e tre quarti fanno già parte di un network, ma è possibile che in un paio di anni la quota di indipendenti sia ridotta a una minoranza molto esigua».

Le Partner e Welcome
Intanto però tra gli indipendenti Alpitour World ha anche il suo robusto cluster di 500 agenzie Partner: «Professionisti di ferro e di lungo corso - dice Broccoli - che non sono in rete e non ci vogliono entrare, ma di fatto sono una rete virtuale ad alta produzione. Hanno commissioni migliorative, promozioni dedicate, una politica di corner e marketing sul punto vendita».

Le 500 Partner sono così lo zoccolo duro della rete AW insieme alle 850 adv di Welcome Travel Group, il network del gruppo che conta di crescere entro il 2012 a circa 1.100 punti vendita, e che per questo ora offre alle piccole agenzie una formula di affiliazione leggera e flessibile, a basso costo, in cambio di commissioni “tra le migliori dell’industria”, e servizi per far leva sul mercato: visibilità, promozioni, un intenso marketing territoriale.

Grandi e piccoli
Network e microagenzie sono quindi i due poli di una rete sempre più affollata, paradossalmente divisa tra la tendenza al consolidamento e una inarrestabile polverizzazione. A queste spinte risponde appunto AW.

Nuovo il contratto per i network preferenziali: «Quelli con i quali abbiamo costruito una collaborazione forte – dice Broccoli – che hanno regimi commissionali migliori per tutti gli affiliati, promozioni esclusive distribuite dalla loro centrale operativa, teleprenotazione agevolata, molta formazione anche a distanza, e tutto quel che può facilitare la vendita. Ma anche strumenti per far emergere all’interno del network le professionalità più forti». Così AW crea all’interno dei network preferenziali il nuovo cluster delle agenzie Platinum: «Sono le più produttive della rete – spiega ancora Broccoli – che oltre a commissioni premianti ora hanno da AW anche attività e promozioni esclusive studiate di concerto con il network, che le veicola dalla propria centrale».

Piccoli clienti crescono
Nuovo sguardo da AW anche su microimprese e debuttanti: «Abbiamo circa 900 nuovi agenti di viaggi ci chiedono di lavorare con noi – dice ancora Broccoli – molti sono indipendenti, e moltissimi nel centro Sud. Finora forse abbiamo trascurato i piccoli agenti. Non accadrà più». Perché il nuovo contratto offre anche ai nuovi clienti di Alpitour World commissioni più invitanti che in passato, «e anche premi sui volumi, fornitura di cataloghi – sottolinea Broccoli – tantissima formazione, a tutti i livelli, e anche in educational».

Potenziata la squadra

Infine la squadra e l’assistenza, che crescono per sostenere gli obiettivi del nuovo contratto: potenziata del 10% circa la squadra di account Alpitour World sul territorio, che assiste sul campo le adv, in tutta Italia. In parallelo va a regime la struttura di telesales: 20 specialisti di problem solving al telefono nelle sedi AW di Milano, Bologna, Roma, Torino e Padova.

«Tutti hanno esperienza sia operativa che commerciale – spiega Broccoli – svolgono al telefono la stessa funzione dei nostri account sul territorio. Come loro chiameranno le agenzie anche per segnalare novità e promozioni, e come gli account sul campo sanno tutto delle adv, del loro mercato e delle loro esigenze».

Le novità
Network preferenziali. Nuova formula per i network ad alto potenziale, con commissioni premianti, formazione e altri plus.
Platinum. Novità per le agenzie più produttive all’interno di un network: hanno commissioni premianti, attività e promozioni esclusive veicolate dal network.
Microimprese e debuttanti. Nuovo trattamento per piccole e nuove adv, con migliori commissioni, premi su volumi, cataloghi e molta formazione.
Potenziata la squadra: 10% di rinforzo per la squadra di account sul territorio; va a regime anche la struttura telesales, con 20 specialisti nelle sedi AW di Milano, Bologna, Roma, Torino e Padova.
http://www.alpitourworld.it

Fonte: L'Agenzia di Viaggi

http://www.lagenziadiviaggi.it/notizia_standard.php?IDNotizia=151421&IDCategoria=1)


 

 

Galleria Immagini

 

Richiesta Informazioni

per richiedere informazioni su questo pacchetto di viaggio compilare il seguente modulo:

Cognome:

*

Nome:

*

Telefono:

*

Indirizzo:

Città:

E-mail:

*

Richieste:

Ho preso visione della informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.*

Si No

Autorizzo l'invio di materiale pubblicitario da parte di The World is Mine.
Si No

   
 

 

The World Is Mine - Luxury Travel Operator & Travel Agency

The World is Mine - Palazzo Capponi delle Rovinate - Via dé Bardi, 36 - 50125 Firenze

Tel. +39 055.234.7663 - Fax +39 055.200.8266 - info@theworldismine.it - PEC: theworldismine@pec.it
JDR consulting s.r.l. - PI e CF 05589770485 - Capitale sociale eur 10.000,00 iv - REA 558946 CCIAA di Firenze
Privacy Policy | Cookies Policy

 

 

The World is Mine Firenze - Ultime Notizie - Viaggi - Normative - Sicurezza - Scioperi - Notizie di carattere generale