Ultime notizie dal mondo dei viaggi e del Turismo, Consigli utili, normative, avvisi particolari

Italiano | English

Nominativo: 

Email:

Ho preso visione della informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.*     Si No

 

 

Zoomarine, nuove attrazioni e package low-cost

Con l’apertura di un Acquapark, un roller-coaster (Vertigo) e uno stadio dei rapaci, Zoomarine – uno dei più grandi e attrezzati Parchi di divertimenti italiani – ha avviato lo scorso 27 marzo la sua quarta stagione operativa.

Costato 50 milioni di euro e di proprietà della società portoghese Mundo acquatico S.A., Zoomarine – a Torvaianica, località a pochi chilometri da Roma – ha toccato lo scorso anno i 400 mila visitatori, diventando uno dei Parchi di divertimento italiani più frequentati negli ultimi anni.

«Un meritato risultato – ha sottolineato il presidente di Zoomarine, Pedro Roberto Lavia – a fronte di un investimento finalizzato alla creazione di un Parco a tema che vanta anche un’arera di veterinaria tra le più attrezzate e qualificate del centro Italia, per una cura sistematica degli oltre 200 animali ospitati nel parco. Una giornata a Zoomarine – ha concluso Lavia – è sicuramente un importante momento di aggregazione per le famiglie e un punto di attrazione di alta qualità per l’offerta turistica di Roma e dintorni».

E sulla valenza dei Parchi a tema si è soffermato anche il vice sindaco di Roma, Mauro Cutrufo, che ha ricordato come la Capitale sia in piena evoluzione proprio per dotarsi di nuovi punti d’attrazione quali appunto i grandi Parchi a tema che possano incentivarne le visite e i soggiorni.

La Family Card
Nel corso della presentazione delle nuove attrazioni di Zoomarine, è stato anche illustrato l’accordo siglato con la Provincia di Roma per l’adesione di Zoomarine alla Family Card promossa dalla Provincia per agevolare le visite dei turisti ai molteplici punti d’interesse di Roma e aree limitrofe.

«Dobbiamo operare nel turismo – ha evidenziato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti – cercando di rendere attraente l’intera area metropolitana della destinazione, come ci insegnano Parigi e altre mete europee, e per far questo bisogna offrire un sistema di attrazioni e servizi al turista resi fruibili attraverso una valida rete di mobilità e accessibilità».

«L’accordo con Zoomarine – ha aggiunto Zingaretti – non si limita alla Card, ma include anche un accordo operativo con i bed&breakfast delle zone vicine al Parco per incentivare il soggiorno turistico e ancora l’installazione di postazioni wi-fi all’interno del Parco stesso per renderlo sempre più innovativo e ben coniugato alla logica di location ricettiva fortemente ospitale. Lavoreremo anche per migliorare la segnaletica stradale che faciliti l’accesso al Parco».

L’attività commerciale
Accanto alle novità e alle intese con la Provincia, Zoomarine consoliderà anche l’attività commerciale: a tal proposito sono stati presentati packages di soggiorni low-cost a partire da 39 euro al giorno, grazie a convenzioni con alcuni alberghi di Pomezia, tra i quali l’Hotel Selene, e una partnership con due agenzie, la 100Tour e l’Interclub, per assicurarsi il traguardo preannunciato dal direttore del parco, Stefano Cigarini: «Puntiamo a raggiungere entro quest’anno i 500 mila visitatori, magari implementando anche una parte di quelle presenze estere che affollano la Capitale».

L’attività di un partner come l’agenzia Interclub è stata sinteticamente spiegata dal suo amministratore unico Alberto Paris: «Noi vogliamo essere un efficiente braccio operativo di Zoomarine, infatti ci concentreremo sulle scuole, i Cral e alcune agenzie di viaggi sensibili al ricettivo. Grazie alla presenza dell’ATLazio, inoltre, potremo sfruttare appieno anche la partecipazione a Borse e fiere turistiche estere, per promuovere quanto possibile questa attrazione turistica di Roma capace di regalare momenti di relax nel corso di un soggiorno capitolino».

Fonte: L'Agenzia di Viaggi

http://www.lagenziadiviaggi.it/notizia_standard.php?IDNotizia=153221&IDCategoria=2423


 

 

Galleria Immagini

 

Richiesta Informazioni

per richiedere informazioni su questo pacchetto di viaggio compilare il seguente modulo:

Cognome:

*

Nome:

*

Telefono:

*

Indirizzo:

Città:

E-mail:

*

Richieste:

Ho preso visione della informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali.*

Si No

Autorizzo l'invio di materiale pubblicitario da parte di The World is Mine.
Si No

   
 

 

The World Is Mine - Luxury Travel Operator & Travel Agency

The World is Mine - Palazzo Capponi delle Rovinate - Via dé Bardi, 36 - 50125 Firenze

Tel. +39 055.234.7663 - Fax +39 055.200.8266 - info@theworldismine.it - PEC: theworldismine@pec.it
JDR consulting s.r.l. - PI e CF 05589770485 - Capitale sociale eur 10.000,00 iv - REA 558946 CCIAA di Firenze
Privacy Policy | Cookies Policy

 

 

The World is Mine Firenze - Ultime Notizie - Viaggi - Normative - Sicurezza - Scioperi - Notizie di carattere generale